Home Page

HOME | Download | Fotogallery | Interagisci | Latin Radio | Contatti | Pubblicità

Feed RSS 

 

Musica

Rubriche Ballo Videogallery Pagine Latine

News Professione DJ DJ News Curiosità dal mondo Music Contamination Libri Films Glossario Salsa Glossario Reggaeton

----------------

» Sei in: Home Page | Rubriche | Films

FILMS

Questa rubrica vuole raccogliere i vari film che hanno attinenza con la musica ed il ballo in genere. Se avete un film che ritenete debba essere segnalato scrivete a Mauro Gresolmi (greso@salsa.it)

STREET DANCE  - 2010
(StreetDance)

Nichola Burley, Charlotte Rampling, George Sampson, Richard Winsor, Ukweli Roach
Regia di Max Giwa, Dania PAsquini

Dato che in questi giorni sta arrivando sul grande schermo  il suo seguito, che sarà ampiamente dedicato alla Salsa, presentiamo in questa rubrica il primo StreetDance, che uscì nel 2010 anche in versione 3D ed ebbe un buon successo, specie tra il pubblico più giovane.
StreetDance è un po' la risposta inglese alla saga americana di Step-up, e prende anche spunto dall'idea del primo film di questa serie, datato 2006: fondere la danza classica con l'hip-hop. Soggetto e sceneggiatura sono ad opera di Jane English, mentre la regia è doppia, a cura di Max Giwa e Dania Pasquini.
Accanto alla protagonista Nichola Burley troviamo una delle dive del cinema inglese, Charlotte Rampling (Il portiere di notte, L'orca assassina, Il Verdetto, Yuppi Du), e alcuni ragazzi usciti dal talent show Britain's got talent: George Sampson, Flawless e Diversity.



La trama: nei quartieri proletari di Londra Jay (Ukweli Roach), abbandona improvvisamente il gruppo di street dance di cui era leader, lasciando il resto dei ragazzi in balia di se stessi e senza nemmeno più un posto per provare le coreografie a un mese dai campionati nazionali.
A cercare di tenere unita il resto della crew ci prova Carly (Nichola Burley), ex ragazza di Jay, organizzando qualche esibizione per raccogliere i fondi per affittare una sala prove. L'occasione le capita quando, durante il suo orario lavorativo, fa una consegna in una prestigiosa accademia di danza classica: Helena (Charlotte Rampling) le offre una delle sale della scuola, a patto che includano nella crew anche cinque ballerini di danza classica. Avendo visto la grinta e la passione con cui Carly e i suoi ragazzi ballano, Helena pensa ch queste doti possano essere assorbite dai suoi ballerini, che appaiono demotivati e senza gioia di danzare.
Gli inizi sono poco incoraggianti, sia per la diversa estrazione sociale dei ragazzi, sia per i diversissimi stili di danza, ma a poco a poco diventano amici.



Una sera Helena porta Carly a vedere un balletto, e, quando quest'ultima rientra a casa, trova Jay ad attenderla. I due passano la notte insieme, ma lei non riesce a convincerlo a tornare a ballare con loro.
La sera seguente, durante una sfida tra crew in un locale, Carly scopre che Jay aveva abbandonato lei e la sua squadra proprio per unirsi al gruppo rivale dei Surge, i campioni in carica. Alla delusione e alla sorpresa, Carly aggiunge anche la rabbia di sentire Jay vantarsi per la notte precedente; questo manda su tutte le furie il ballerino di danza classica che è attratto da lei, Thomas (Richard Winsor), il quale lo prende a pugni.
Sconvolta, Carly abbandona di corsa il locale e per poco non viene investita da un'auto; a salvarla è sempre Thomas, che la porta a casa sua. Qui i due, ballando sul tetto, hanno una grande intuizione, che comunicano il giorno successivo agli altri ragazzi: fonderanno i loro modi di ballare in un unico ed innovativo stile e si presenteranno alla gara con il nome di Breakin Point.
Nel'accademia di danza, però, non tutti la vedono come Helena: un altro insegnante, indignato nel vedere i suoi studenti contagiati dal ballo di strada, organizza di proposito un' audizione per il Royal Ballet lo stesso giorno della gara di street dance. I ballerini assicurano a Carly di arrivare in tempo per la loro esibizione.



Per dare ai Breakin Point più tempo per aspettare i ballerini, un giovanissimo collega di lavoro di Carly, Eddie (George Sampson), fa irruzione in pista, sorprendendo il pubblico con i suoi passi che richiamano proprio le origini della break-dance.
I cinque ragazzi del balletto possono così presentarsi in finale, accompagnati da Helena e dagli stessi  giudici del Royal Ballet. La coreografia inizialmente desta molta perplessità nel pubblico, ma subito dopo si rivela  un successo.
Carly e Thomas si baciano durante la performance, e alla fine i Breakin Point trionfano.



La colonna sonora: i temi principali sono stati composti da N-Dubz, ma ci sono anche canzoni di molti atri esponenti famosi nel mondo dell'Hip Hop. Il disco è uscito nel Maggio del 2010 prima in versione digitale, poi su cd. La canzone su cui ballano i Berakin Point durante la gara si intitola We Dance On, ed è ad opera di N-Dubz e Bodyrox.

Curiosità: il film è stato girato anche in versione 3D in molte location londinesi:  la gara di ballo è stata girata nella centrale di Battersea (Battersea Power Station), famosa per essere stata immortalata nella copertina dell'album Animals dei Pink Floyd e per essere stata usata in altri famosissimi film, tra cui Batman, il cavaliere oscuro.

A cura di:
Mauro Grisolmi

« Torna indietro


----------------

Feed RSS | HOME | Download | Fotogallery | Videogallery | Latin Radio | Contatti | Pubblicit

 

 Copyright 1997-2009. Tutti i diritti riservati.
Ideato da Francisco Rojos - Internet & Web design by Nitris S.r.l. - P.IVA 05236850961