Home Page

HOME | Download | Fotogallery | Interagisci | Latin Radio | Contatti | Pubblicità

Feed RSS 

 

Musica

Rubriche Ballo Videogallery Pagine Latine

News Professione DJ DJ News Curiosità dal mondo Music Contamination Libri Films Glossario Salsa Glossario Reggaeton

----------------

» Sei in: Home Page | Rubriche | Curiosità dal mondo

CURIOSITA' DAL MONDO


RADIO "LATINE" IN ITALIA

10/11/2005

L'indifferenza è tutto sommato una forma d’ignoranza che, a volte, nasconde l'arroganza di chi esprime giudizi senza conoscere la realtà dei fatti …
Questa breve introduzione mi serve per fare il punto della situazione. In Italia la musica caraibica muove attualmente un mercato molto vasto ed importante. E’ assodato che la salsa è una delle componenti principali della ”movida italiana” e che può contare su un indotto molto ricco (scuole di ballo, agenzie di viaggi, abbigliamento specializzato) inferiore solo alla tradizionale disco. Allora è un controsenso che la musica latina non trovi spazio all’interno dei palinsesti delle emittenti radiofoniche nazionali. Queste radio commerciali affrontano “il problema” scimmiottandolo con luoghi comuni degni della peggiore pagina dell’avanspettacolo del dopoguerra e cavalcando di tanto in tanto i tormentoni stagionali (che a loro fanno comodo).
L’appiattimento musicale è evidente, le radio generalmente trasmettono le 30 canzoni famose del momento, ripetute diverse volte nel corso della stessa giornata. Inutile affermare che prevale di gran lunga la musica straniera su quella italiana. I programmi, infine, sono identici: classifiche dei dischi più venduti, dediche musicali, le radio sono impaurite dal “nuovo” e dal “diverso”, castrate dalle grandi major discografiche.. La differenza (meno male) la fanno i conduttori e la loro voglia di parlare dei cantanti più in termini di pettegolezzi (le loro relazioni sentimentali, gli aspetti scandalistici della loro vita o dei loro video) che di fattori tecnici (composizione del gruppo musicale, collaborazione con altri artisti) ed il modo che hanno di comunicare con la gente, anche perchè la radio rimane il mezzo d’informazione e intrattenimento più diretto ed efficace del mondo.
Essendo un morbo inarrestabile ma allo stesso tempo popolare ed espressione del barrio, la salsa, la bachata ed il merengue hanno intrapreso la loro colonizzazione dell’etere italiano partendo dalle piccole emittenti radiofoniche di provincia e via via raggiungendo le radio regionali (forse più sensibili alle realtà locali da non poter negare l’esistenza del movimento latino e di serate di musica salsa nel loro territorio).
Vi racconterò, cercando di rimanere il più imparziale possibile, ciò che avviene in Italia e quali sono le emittenti radiofoniche e non.. ed i programmi più seguiti dell’etere “bailador”, cercando di non dimenticare qualcuno e sperando che i “dimenticati” non se la prendano più di tanto.

Radio Mambo è la prima radio in Italia di sola musica latinoamericana, opera nella capitale dal 1994 e propone un palinsesto fresco e frizzante ricco di musica ed intrattenimento esattamente come una radio latinoamericana. www.mambo.it

 Radio Vera propone “El Son Latino” tutti i giorni dalle 12: 40 alle 14:00 e dalle 19.20 alle 20.20 con Dj Leo El Moreno a Brescia e nelle località limitrofi. www.radiovera.net

Radio Millenote propone Alma Latina con il Deejay Graziano Rossi tutti i giorni dalle 19.00alle 20.00 per le intere province di Bergamo, Verona e Brescia. www.radiomillenote.it

Radio Bresciasette dal Lunedì alla domenica vi propone l'appuntamento dell'ora di pranzo con la musica latina dalle 12.15 alle 12.30, dalle 13.15 alle 13.30 e dalle 20,00 alle 20.30 con Chicho DJ e il Plata Latino, inoltre il sabato la classifica delle salsa più ballate e la domenica la classifica delle bachata più ballate. (Brescia e prov.) www.radiobresciasette.it

 Radio Circuito 29 dedica alla musica latina uno spazio giornaliero intitolato “Onda Latina” (lun-ven 19.00-20.00) con il Deejay Graziano Rossi (PR-RE-MO-MN-CR-BS) www.radiocircuito29.it

Homepage Radio Ketchup, la carismatica radio abruzzese propone due programmi “Havana Caliente”(lun-gio 22:15-22.45) con il deejay Clave e “Tumbao Latino” (lun-giov 21.15-21.45) (Abbruzzo & Molise) www.radioketchup.it

 Radio Marte una delle radio più ascoltate a Napoli. Dai primi anni ‘90 è stata senza dubbio la prima (in ordine di tempo) nel Mezzogiorno a credere nella musica latinoamericana trasmettendo lo storico programma “la Pachanga” in tutta la Campania (sab-dom 14.00-15.00), condotta sapientemente dai venezuelani Miguel & Oscar Melchionda www.radiomarte.it

Club 91, attivissima emittente partenopea propone a Napoli  il “Momento Latino” condotto dal deejay Gino Latino (lun-ven  20.10) www.radioclub91.it

Radio Selene iniziò nel 1991 con “Sonido latino”(selezione musicale di musica latinoamericana) diventato poi nel 1996 “Alma Latina” (sab 12.00-13.00 dom 17.00-18.00), il primo programma a “tiratura regionale” in Puglia condotto da “El Chapulin” che sino al 2003 è stato l’unico nel suo genere nel sud-est. Radio Selene è sempre stata molto sensibile al richiamo della musica latina considerandola come un piacevole completamento del suo palinsesto musicale (Puglia-Molise-MT)  www.radioselene.it

Radionorba, anche la grande superstation del Sud dedica uno spazio alla musica latina con una selezione musicale curata dal deejay Silvio Sisto intitolato “Que pasa” (dom 14.00-15.00) (Italia Meridionale) www.radionorba.it

Studio100 Radio, la storica (1976) e apprezzata emittente jonica dal 1999 propone il suo spazio dedicato alla musica latinoamericana “Onda latina” (lun-sab 15.00-15.30) condotto dal Domingo e attraverso l’omonima TV in video come simpatico rotocalco televisivo in terza serata (TA-BR-LE-MT) www.studio100.it 

  Radio Potenza Centrale, altra storica emittente meridionale propone il suo “Onda Cubana”(gio 18.00-20.00) con il deejay Claudio El Fuego (Basilicata e prov. Limitrofe)

 CiccioRiccio, radio giovanile e anticonformista per eccellenza sempre molto presente nei locali del Salento, con Enzo Straniero diletta i salseri con il suo “La Fiesta”(sab 12.00-13.30) (Puglia-MT-PZ) www.ciccioriccio.it

  Radio Manbassa, emittente da sempre attenta alla musica latina ed in passato impegnata con il suo gruppo editoriale nel progetto Radio Caribe (emittente salentina di musica latina 24 ore su 24) terminato agli inizi del 2005, propone un programma giornaliero dedicato alla musica latinoamericana “Havana Malè” con la simpatica Barbi dj (lun-ven 14.00-15.00) in buona parte di Puglia Basilicata e Calabria jonica. www.radiomanbassa.it

 Radio Messina uno Special trasmette “Salsa smile” (sab 15.30-17.00) condotto dal deejay Francesco Saya per i salseri di Messina e Reggio Calabria www.messinaunospecial.it

Oltre a poter seguire queste emittenti nelle aree di loro copertura, molte di loro è possibile seguirle via internet attraverso i vari link che i siti internet a loro dedicati offrono agli ascoltatori sparsi in italia e nel mondo, questo è un modo come un altro per seguire l’evoluzione della salsa e dei ritmi caraibici nelle varie aree geografiche del paese, ma anche una forma di divulgazione informativa sulle serate e gli eventi che si susseguono nella penisola (magari prima di partire per una vacanza).

Negli ultimi anni però sono nate delle realtà completamente nuove anche grazie alla possibilità di trasmettere musica via internet e ne menzioniamo al momento le più significative.

Que Ritmo è stata la prima radio italiana su internet ideata da Devi Lomunno (altro veterano dell’etere, in onda per diversi anni con un programma radiofonico omonimo) di sola musica latinoamericana. Salsa, Merengue, Bachata ma anche Pop Latino, House Latino e Balada oltre a programmi di intrattenimento e classifiche. www.queritmo.it

ONDA TROPICAL Onda Tropical Web Radio nasce con un enorme bagaglio di esperienza maturata dal suo ideatore il deejay Pepe Bassan (in onda con l’omonimo programma radiofonico in buona parte del nord Italia per molti anni), trasmette musica latinoamericana e programmi di intrattenimento con la collaborazione di vari deejay. www.ondatropical.it

Le emittenti menzionate sono sicuramente un punto di partenza molto significativo e rappresentano tutte insieme un bacino d’utenza molto interessante che dovrebbe far riflettere il pubblico e gli addetti ai lavori, sicuramente avrò dimenticato qualcuno, ma il mercato della musica latina in FM è sempre in fermento ed è purtroppo soggetto alle stagioni.. comunque queste sono solo alcune delle principali radio che in Italia in qualche modo sono “aperte” alla musica latinoamericana in modo costante, e che diffondono informazioni e novità musicali dei Carabi e del Sudamerica. A tutti i deejay e voci di questi pionieristici programmi e a tutti i loro editori va il riconoscimento per il lavoro di divulgazione e promozione culturale e musicale svolto fino ad oggi, ma sappiamo per certo che la famiglia delle radio e dei programmi si va via via ingrandendo mese per mese, e chissà se forse e proprio meglio che i network nazionali continuino ad ignorarci, proprio per non rovinare quella atmosfera pionieristica e non “precotta” che riescono a trasmettere questi programmi “prodotti con passione e che appassionano”.

Ps. Adesso posso… ma si vai tanto nessuno si offende infondo ho parlato di quasi tutti i miei colleghi (almeno quelli di cui ho trovato notizie), era solo per dirvi che ogni ultimo sabato del mese vi aspetto su Selene con Alma latina in compagnia di Francisco Rojos.. ne sentirete delle belle…

A cura di:
Fabrizio Scotto d’Apollonia “El Chapulin”
« Torna indietro


----------------

Feed RSS | HOME | Download | Fotogallery | Videogallery | Latin Radio | Contatti | Pubblicit

 

 Copyright 1997-2009. Tutti i diritti riservati.
Ideato da Francisco Rojos - Internet & Web design by Nitris S.r.l. - P.IVA 05236850961