Home Page

HOME | Download | Fotogallery | Interagisci | Latin Radio | Contatti | Pubblicità

Feed RSS 

 

Musica

Rubriche Ballo Videogallery Pagine Latine

Recensioni Testi e traduzioni Biografie Discografie Interviste Novità disco I Grandi Ritmi latini Classifiche Concerti

----------------

Sei in: Home Page | Musica | Testi e traduzioni

TESTI E TRADUZIONI



AQUEL IDIOTA
Prince Royce
(Geoffrey Rojas)  Condividi

Stampa il testo
Visualizza il video Stampa il testo

Testo
Traduzione
YA VES, NO ES CIERTO,
POR MÁS QUE TE CREÍAS
NADIE MUERE POR AMOR,
ME CANSÉ, NO PIERDO MI TIEMPO,
NO SOY AQUEL INGENUO
QUE EN TUS LABIOS SE PERDIÓ...

TIRAS LA PIEDRA, ESCONDES LA MANO,
SIEMPRE TE HACES LA VICTIMA,
TE QUITÉ LA MÁSCARA DEL ENGAÑO,
MÁRCHATE Y NO VUELVAS MÁS...

POR QUE NO SOY AQUEL IDIOTA
QUE MORÍA POR TOCAR TU PIEL,
PORQUE AMARTE FUE COSA DE AYER,
NO VUELVO EN TU JUEGO A CAER...

TÚ QUE TE CREÍAS QUE NADIE REMPLAZARÍA
ESE AMOR BARATO
QUE AL FINAL FUE PORQUERÍA,
POR QUE NO SOY AQUEL IDIOTA NO TE QUIERO...

YA SÉ QUE DUELE POR DENTRO,
SABER QUE NO ME IMPORTA
SI TE MUERES DE RENCOR,
SE VÉ, SE NOTA DE LEJOS,
QUE ANHELAS ATRAPÁRME PERO YA ESTO TERMINÓ...

TIRAS LA PIEDRA, ESCONDES LA MANO,
SIEMPRE TE HACES LA VICTIMA,
TE QUITÉ LA MÁSCARA DEL ENGAÑO,
MÁRCHATE Y NO VUELVAS MÁS...

POR QUE NO SOY AQUEL IDIOTA
QUE MORÍA POR TOCAR TU PIEL,
PORQUE AMARTE FUE COSA DE AYER,
NO VUELVO EN TU JUEGO A CAER...

TÚ QUE TE CREÍAS QUE NADIE REMPLAZARÍA
ESE AMOR BARATO
QUE AL FINAL FUE PORQUERÍA,
POR QUE NO SOY AQUEL IDIOTA NO TE QUIERO...


SOMETIMES YOU HAVE TO CRY
IN ORDER TO SIME AT THE END
YA I KNOW THAT

YOUR DAYS
WILL BE HARD LESS

POR QUE NO SOY AQUEL IDIOTA
QUE MORÍA POR TOCAR TU PIEL,
PORQUE AMARTE FUE COSA DE AYER,
NO VUELVO EN TU JUEGO A CAER...

TÚ QUE TE CREÍAS QUE NADIE REMPLAZARÍA
ESE AMOR BARATO
QUE AL FINAL FUE PORQUERÍA,
POR QUE NO SOY AQUEL IDIOTA NO TE QUIERO...



 
LO VEDI, NON é VERO
POR QUANTO TU LO POSSA CREDERE,
NESSUNO MUORE PER AMORE,
MI SONO STANCATO, NON HO PIù TEMPO DA PERDERE,
NON SONO QUELL'INGENUO
CHE SI é PERSO NELLE TUE LABBRA...

TIRI IL SASSO E NASCONDI LA MANO
FAI SEMPRE LA VITTIMA,
HO TOLTO LA MASCHERA DEL TUO INGANNO,
VATTENE E NON TORNARE MAI PIù...

PERCHè NON SONO QUELL'IDIOTA
CHE MORIVA PER TOCCARE LA TUE PELLE,
PECHé AMARTI è STATA UNA COSA DEL PASSATO,
E AL TUO GIOCO NON CI CASCO PIù...

TU CHE CREDEVI CHE NESSUNO AVREBBE RIMPIAZZATO
QUELL'AMORE A BUON MERCATO
CHE ALLA FINE SI è RIVELATO UNA SCHIFEZZA,
PERCHé NON SONO QUELL'IDIOTA E NON TI AMO PIù...

SO GIà CHE MI FA SOFFRIRE,
SAPERE CHE NON MI IMPORTA
SE MUORI DI RANCORE,
SI VEDE DA LONTANO,
CHE DESIDERI INCASTRARMI, MA ORMAI é FINITA...

TIRI IL SASSO E NASCONDI LA MANO
FAI SEMPRE LA VITTIMA,
HO TOLTO LA MASCHERA DEL TUO INGANNO,
VATTENE E NON TORNARE MAI PIù...

PERCHè NON SONO QUELL'IDIOTA
CHE MORIVA PER TOCCARE LA TUE PELLE,
PECHé AMARTI è STATA UNA COSA DEL PASSATO,
E AL TUO GIOCO NON CI CASCO PIù...

TU CHE CREDEVI CHE NESSUNO AVREBBE RIMPIAZZATO
QUELL'AMORE A BUON MERCATO
CHE ALLA FINE SI è RIVELATO UNA SCHIFEZZA,
PERCHé NON SONO QUELL'IDIOTA E NON TI AMO PIù...

A VOLTE BISOGNA PIANGERE
PER POI RIDERE ALLA FINE
Sì, LO SO

I GIORNI
SARANNO MENO DURI

PERCHè NON SONO QUELL'IDIOTA
CHE MORIVA PER TOCCARE LA TUE PELLE,
PECHé AMARTI è STATA UNA COSA DEL PASSATO,
E AL TUO GIOCO NON CI CASCO PIù...

TU CHE CREDEVI CHE NESSUNO AVREBBE RIMPIAZZATO
QUELL'AMORE A BUON MERCATO
CHE ALLA FINE SI è RIVELATO UNA SCHIFEZZA,
PERCHé NON SONO QUELL'IDIOTA E NON TI AMO PIù...

 
   

A cura di:
Mauro Gresolmi
« Torna indietro


----------------

Feed RSS | HOME | Download | Fotogallery | Videogallery | Latin Radio | Contatti | Pubblicit

 

 Copyright 1997-2009. Tutti i diritti riservati.
Ideato da Francisco Rojos - Internet & Web design by Nitris S.r.l. - P.IVA 05236850961